• Grandissima affluenza ieri pomeriggio al museo Nazionale della Magna Grecia, con la sala conferenze del #MArRC stracolma,  per l’interessante incontro promosso in collaborazione con il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, egregiamente presieduto dalla professoressa Rosita Loreley Borruto.

    Il professore Pasquale Amato, responsabile della sezione Storia del CIS, ha tenuto un’appassionante conferenza sul tema “Legislatori, Tiranni e Oligarchia Spartana”, il secondo della trilogia di incontri con il titolo “Tra Atene e Sparta. Viaggio nel variegato mondo delle poleis”.

    Al termine, il maestro Davide  De Stefano ha illustrato il nuovo gusto BergAmando offerto agli ospiti del Museo Archeologico Nazionale, con bergamotto di Reggio Calabria, mandarini di Ciaculli e mandorle di Sicilia, nell’ambito del progetto Italico: il gelato come strumento di promozione del territorio dello Stretto e riscoperta e valorizzazione della propria identità. Infine l’artigiano reggino ha consegnato all’instancabile professore una targa ITALICO per la valorizzazione delle eccellenze reggine.

    Prossimo appuntamento con il Ciclo di Storia Globale di cui è curatore lo storico Amato, il 28 giugno, con la terza   e ultima serata   della trilogia, su “Il partito dell’Intellighenzia di Pitagora e la democrazia”, per inaugurare gli eventi in terrazza, con il programma “…rEstate al MArRC!”.

     

    Smile! you are on CityNow!