• Ottimo test per la Viola Reggio Calabria che al “PalaFantozzi” di Capo d’Orlando affronta l’Orlandina di coach Sodini. Nonostante una serie di differenza,con i siciliani pronti a recitare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di A2, i neroarancio tengono testa ai padroni di casa per lunghi tratti del match .Il finale premia l’Orlandina per 68 -59 , ma coach Mecacci può sorridere.
    Come consuetudine il parziale viene riazzerato ad ogni periodo, ma tra Viola e Capo d’Orlando è partita vera, ed il match si dimostra assolutamente piacevole nonostante i carichi di preparazione.
    Dopo un avvio tutto di marca Orlandina ( 11-0) la squadra di Mecacci reagisce e riduce il gap sino al 19-16 con cui si conclude il primo periodo.
    Nel secondo periodo Mastroianni firma il break reggino , Bruttini e la tripla allo scadere di Triche chiudono il secondo parziale sul 38-34. Proprio Bruttini e Triche sono i punti di riferimento offensivo per Sodini, Fallucca è ispirato e risponde sia dalla media che dalla lunga distanza. Negli ultimi due periodi il ritmo cala e a risentirne sono soprattutto gli attacchi.La differenza,soprattutto fisica,premia l’Orlandina ma la voglia di provare e di cercarsi è il miglior segnale che arriva da casa Viola.
    Top scorer del match è l’americano Triche (18), mentre per la Viola va sottolineata la prova di capitan Fallucca (16).In doppia anche Paesano e Nobile.

    Mecacci: “ Questa amichevole ha mostrato dei lati positivi e dei lati negativi. La reazione dopo il break di 11-0 con cui abbiamo iniziato è una cosa positiva. all’inizio non avevamo capito la fisicità richiesta dal match. Poi abbiamo capito di dover giocare una pallacanestro diversa dalla nostra, i contatti erano diversi, la fisicità era diversa rispetto al solito.Ho provato diversi quintetti con soluzioni diverse. Alcuni aspetti negativi? Potevamo vincere due quarti che abbiamo persi per dettagli di attenzione. Non conta nulla il punteggio ma conta la mentalità. Non va bene che ci innervosiamo con una squadra più grossa fisicamente, ma alla fine possiamo essere soddisfatti.Esame superato con le riserve che il precampionato impone”:

    Orlandina – Viola Reggio Calabria : 68 – 59 ( 19-16 ; 38 – 34; 53-46 )

    Orlandina Basket : Chessari ,Passera 2 , Bruttini 13, Laganà 3, Parks 7 , Mobbio 2, Mei , Triche 18, Bellan n.e Donda 14, Lucarelli 9
    Coach: Sodini. Ass: Sussi, Angori .

    Viola Reggio Calabria :Ciccarello n.e, Alessandri 3, Grgurovic n.e, Fall , Fallucca 16, Agbogan , Carnovali 8, Mastroianni 8 , Paesano 10, Nobile 10 , Vitale 4 , Scialabba n.e.
    Coach: Trimboli . Ass.: Trimboli , Motta

    Arbitri: Nicoletti, Savoca , Trifiletti

    La Viola è di chi la ama

    Smile! you are on CityNow!