• di Domenico Suraci – Si è tenuta presso l’Hotel Medinblu di Reggio Calabria, la conferenza stampa di presentazione del progetto “Medinblu Contenitore di Idee”.

    L’evento ha come main sponsor Banca Generali, in rappresentata delle quale è intervenuto Rosario Iannolo che ha fortemente voluto supportare e sposare un progetto culturale di tale portata.

     “Daremo la possibilità agli artisti di esporre le proprie opere nella nostra location – ha spiegato il direttore del Medinblu, Sergio Pitasi,– e contemporaneamente la cittadinanza potrà usufruire gratuitamente di queste mostre. Si tratta, quindi, di un evento che non ha nessuno scopo di lucro se non quello della divulgazione della cultura. Pensiamo alla cultura come forma di crescita sociale. Per questo motivo bisogna partire dalle basi, dare la possibilità a chi ha voglia di avere un palcoscenico ed un luogo in cui potersi mettersi in discussione. Contemporaneamente diamo la possibilità ai cittadini di avere un punto di riferimento in una posizione privilegiata dal momento che l’hotel si trova nelle adiacenze del Corso Garibaldi, facile da raggiungere.

    Crediamo si tratti di un buon connubio in un hotel che non rappresenta il classico luogo deputato in cui andare ad ammirare un evento artistico ma luogo e crocevia di culture. Per noi, che abbiamo iniziato da poco la nostra attività alberghiera, abbiamo deciso di non “chiuderla” ma, al contrario, di aprire le porte alla città, compatibilmente con quello che è il nostro lavoro principale. Anche perché crediamo nella cultura come fattore di rinascita. Siamo contenti di intraprendere con questi artisti il percorso culturale già segnato”.

    Presente alla conferenza stampa il Vicesindaco Armando Neri, a rappresentare il sostegno delle istituzioni verso questa tipologia di progetti, e a mostrare l’entusiasmo nei confronti di chi ha in primis trasformato una struttura fatiscente, in un bellissimo hotel a 4 stelle e a renderlo poi un importante luogo di cultura tramite l’organizzazione di questi eventi.

    Dunque ecco il ricco programma che avrà luogo all’interno della prestigioso albergo reggino. Dal 16 dicembre al 14 gennaio 2018 si potrà apprezzare la mostra di Salvatore Smorto con il suo evento intitolato “Submarine”. Dal 27 gennaio al 25 febbraio del prossimo anno toccherà ad Alessandro Allegra con la mostra di pittura intitolata “Iconografia”. A seguire, dal 10 marzo al 15 aprile Patrizia Quattrone, Antonio Sollazzo e Massimiliano Pedi esporranno le loro foto per l’evento dal titolo “Visioni mediterranee a colori”. Dal 28 aprile al 3 giugno 2018 sarà la volta dei fotografi Fabio Orlando, Ninni Polimeni e Carmelo Pizzimenti per l’evento dal titolo “Visioni mediterranee in bianco e nero”. Gli orari per ammirare le numerose opere pittoriche e fotografiche sono: dal lunedì al sabato dalle ore 14.30 alle ore 16 e dalle ore 18 alle 20.30. Domenica e festivi dalle ore 11 alle ore 13 e dalle 16.00 alle ore 20.30.

    Si potrà seguire e condividere le proprie emozioni e pensieri con Facebook tramite l’hashtag #medinblucontenitorediidee

    Foto di Emanuele Praticò

    DSC03084

    Smile! you are on CityNow!